ad>

Racconta il tuo Palaronda Trek su Instagram

Pubblica le foto del tuo Trekking utilizzando l'hashtag #palarondatrek e menzionando il nostro profilo @palarondatrek e condividi con noi e i tuoi amici la ta esperienza!

Instagram @palarondatrek

Seguici su Instagram

 

La Forcella Stephen

La Forcella Stephen


Nei pressi del Passo di Ball, in una zona tra i Rifugi Pradidali e Velo della Madonna percorsa dall’itinerario Hard Trek, è possibile risalire lungo il sentiero attrezzato Nico Gusella verso la Forcella Stephen, per arrivare facilmente alla Cima Val di Roda, per godere dello straordinario paesaggio della parte meridionale delle Pale di San Martino.

La Forcella è dedicata dedicata al critico letterario e alpinista Leslie Stephen (1832 – 1904), celebre filosofo britannico e padre della scrittrice Virginia Woolf. Tra i fondatori dell’Alpine Club inglese nel 1857, di cui fu presidente per diversi anni, Stephen visse ed esplorò le Alpi italiane ed europee durante la cosiddetta Età d’oro dell’alpinismo. 

Recatosi nei territori dell’odierno Primiero nel 1869, Stephen attraversò la Val Pradidali, giungendo fino alla Val Cismon, raggiungendo poi durante una seconda escursione l’altopiano della Rosetta dal Pradidali, attraverso il ghiacciaio della Fradusta.

Incanatato dalla magnificenza dei Primiero Peaks, Stephen scrisse una dettagliata relazione sulle Pale di San Martino,  poi letta ai soci dell’Alpine Club di Londra nel 1870, augurandosi che tali meraviglie della natura rimanessero incontaminate. Le speranze dell’alpinista inglese rimasero però inattese, poichè l’articolo di Stephen sortì invece l’effetto contrario, destando la curiosità di colleghi ed amici, che ben presto cominciarono ad organizzare tour alpini ed esplorazioni di massa della zona dolomitica.

 

Photo credits – summitpost.org